Descrizione immagine

Le aziende allevatrici vengono selezionate secondo i criteri del Sistema di Gestione per la Qualità (UNI EN ISO 9001:2008) per essere inserite nell'Albo fornitori.

I criteri sono definiti nell'apposita procedura degli Acquisti che prevede, tra l'altro,  grandi superfici a disposizione dei bovini:

- la superficie totale dell'azienda deve consentire che per ogni capo ci siano almeno 5.000 metri quadri

- almeno 3.000 metri quadri di seminativo per ogni capo per l'alimentazione.


Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

L'Azienda agricola, a conduzione familiare, si trova nel cuore della Maremma Laziale. Iscritta all’Associazione Nazionale Allevatori Bovini Italiani da Carne è presente ai più significativi eventi espositivi dedicati alla Razza Maremmana, come attestano i risultati conseguiti nelle Mostre indette dal Libro Genealogico Nazionale.
I successi ottenuti sono frutto della profonda passione nell’allevare bovini “in selezione” che, per tradizione e loro natura, pascolano allo stato brado in zone incontaminate.
Le aree a loro dedicate si sviluppano in aperta campagna, lontano dalle vie di comunicazione, in spazi peraltro di grande fascino, tutte da vedere, come il Parco Archeologico Naturalistico di Vulci (Montalto di Castro) e la località Pietrafitta (Ischia di Castro), ricca di suggestivi Romitori.
I vitelli vengono svezzati intorno al sesto mese ed alimentati con fieno e cereali di produzione aziendale. I capi presenti sono circa 120.


Azienda agraria Mariotti Paolo loc. Vulci, Montalto di Castro (VT) cod. allevamento 035VT144

 

IT BIO 006 G1004 AZIENDA AGRICOLA DI MUSIGNANO SRL – Canino (VT) cod. allevamento 012VT024 

Descrizione immagine

Azienda agricola di oltre 2000 ettari, tra seminativi, pascoli, macchia meditteranea e bosco. I vitelloni, nel periodo di "finissaggio", hanno a disposizione ampi spazi (vedi foto).


IT BIO 006 G1006 MORANI GUENDALINA - Loc. La Scaglia snc - Santa Severa - 00059 TOLFA (RM)

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Nel 1934 Fausto Morani, affermato industriale, cede alle richieste del figlio Ferdinando e accetta di investire i propri capitali in agricoltura.
La scelta ricade su un vasto territorio ancora privo di insediamenti urbani, sul litorale a nord di Roma.

L'Azienda Morani nasce nell'unico complesso edilizio della zona, l'antico Castello di Santa Severa, all'interno del quale si svolgeva l'intera attività aziendale: stalle, granai e abitazioni erano ospitate nelle strutture del borgo medievale.
Grazie a forti investimenti economici l'azienda si dotò di moderni macchinari e capi di bestiame, mentre i terreni rimangono ancora oggi in affitto.

Negli anni 50 La riforma fondiaria ridusse la superficie dell'azienda agli attuali 1.400 ettari e la ristrutturazione del borgo del Castello, negli anni 70,  portò la sede dell'Azienda al Casale della Scaglia dove si trova tutt'ora.

vacche maremmane                          
I terreni rimasti in seguito alla riforma fondiaria erano per lo più rappresentati da macchia e pascoli marginali; l'azienda, grazie a questa morfologia territoriale, scelse così quale orientamento produttivo l'allevamento di bovini maremmani.


IT BIO 006 B933 SOC. AGRICOLA POGGIO FOCO DI KOVARICH ETTORE E FRANCESCO SAS

Località Poggio Foco 5 58014 Manciano (GR)

La Fattoria di Poggio Foco è un’azienda agricola biologica di 550 ha, sita in posizione dominante sui colli di Maremma, da dove si ammira uno splendido panorama che spazia dal Monte Amiata fino al mare, che dista meno di mezz’ora, comprendendo l’Argentario, l’Isola del Giglio e Montecristo.

Equidistante dalle prestigiose Terme di Saturnia, con cui è convenzionata, e dalle spiagge di Ansedonia, Poggio Foco è incastonata fra i comuni di Manciano e Capalbio.

L’agriturismo, dotato di piscina e ristorante, offre ospitalità in appartamenti spaziosi, arredati con mobili antichi, nei 5 casali in pietra del complesso aziendale.

Gli appartamenti sono tutti dotati di cucina e servizi, nonché di salotto con camino e TV.

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine


IT BIO 006 G87 AZIENDA DOTT. FRANCESCO COLESANTI loc. Sociano - Bagnoregio 01022 (VT) cod. allevamento 003VT027

L'azienda agricola Sociano si estende per 309 ettari nell'Oasi faunistica regionale denominata Palombaro, fra i comuni di Bagnoregio, Civitella d'Agliano, e Castiglione in Teverina, nella Valle dei Calanchi di Civita di Bagnoregio. Il fabbricato, in pietra locale, racchiude la caratteristica architettonica del casale rurale del 1600 ed è strutturalmente inserito nel borgo omonimo, ove sono conservate, in via di restauro, le strutture della masseria e la chiesetta. I fabbricati esistenti sorgono su antichi insediamenti dell'epoca romana ed etrusca, utilizzati da ultimo quali abitazioni rurali; funzionante un imponente acquedotto romano. L'attività prevalente dell'azienda consiste nell'allevamento bovino brado con produzione di vitelli utilizzando il metodo biologico. Sempre biologici sono il vino DOC e l'olio d'oliva. L'agriturismo dispone di quattro appartamenti, di cui 2 dotati di tre camere e gli altri 2 di quattro; tutti provvisti di angolo cottura, frigo e televisione. La vendita di alcuni prodotti (olio di oliva, uova, vino DOC) avviene in una zona appositamente attrezzata.

                                                      

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

AZIENDA AGRICOLA BIO  LA QUERCIA SOC. AGRICOLA DI G. F. CHIARINI loc. Cavallaccia - Tuscania (VT)

Oltre a bovini Charolaise e Limusine, alleva maremmane in purezza. Questa razza, tradizionalmente allevata nell'azienda, è stata recentemente reintrodotta tramite l'acquisto di manze dai migliori allevamenti fecondate con tori provenienti dal "Centro selezione torelli ANABIC di Alberese (GR)".

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine